Vetro Selettivo

Vetro Selettivo

Che cos'è il vetro selettivo?

Il vetro selettivo (o vetro bassoemissivo selettivo) è un vetro ad elevata efficienza energetica che, oltre ad evitare la fuoriuscita di calore grazie ad una emissività minima, è in grado di filtrare l’energia entrante in funzione della lunghezza d’onda. 

I vetri selettivi della gamma Pilkington Suncool™ hanno un innovativo rivestimento di ossidi metallici, di neutralità superiore, che diminuisce l’ingresso di calore per irraggiamento nella stagione estiva, mantenendo al contempo un’elevata trasmissione luminosa. 

Un vetro tradizionale con basso fattore solare, infatti, ha necessariamente una ridotta trasmissione luminosa, poiché tali valori non sono completamente indipendenti; pertanto, in assenza di un’adeguata illuminazione artificiale, gli ambienti interni risulteranno bui e poco ariosi. 

Un vetro selettivo, invece, garantisce ambienti luminosi, freschi d’estate e confortevoli d’inverno ed è dunque ideale per vivere la vostra abitazione tutto l’anno. 
In relazione all’area delle finestre, ai carichi climatici e all’uso previsto, esiste un prodotto selettivo particolarmente idoneo a garantirvi le migliori condizioni di comfort interno e la riduzione dei costi di gestione. La nostra assistenza tecnica potrà fornirvi consulenza nella scelta, controllando le radiazioni dirette, l’abbagliamento, la temperatura interna e i livelli di luce, così da godere della qualità dei nostri prodotti. In tal modo il vetro può contribuire al basso consumo energetico, sia invernale sia estivo, creando al contempo interni confortevoli e facciate che danno una percezione di continuità di spazio tra interno ed esterno.

Come funziona il vetro selettivo?

Oltre alle prestazioni termiche del vetro bassoemissivo, che riduce la dispersione termica degli edifici per migliorarne il risparmio energetico, i vetri selettivi sono anche in grado di respingere le radiazioni solari, consentendo al contempo il passaggio della luce naturale. Questa azione di filtro, resa possibile dal deposito metallico tramite processo magnetronico, è particolarmente importante in presenza di impianti di condizionamento dell’aria o alti livelli d’illuminazione artificiale, il cui carico è notevolmente alleggerito dalle caratteristiche prestazionali dei vetri selettivi. 

Il controllo solare assume un ruolo fondamentale per il risparmio energetico. In climi caldi o negli edifici con elevati carichi termici entranti, il vetro a controllo solare minimizza gli apporti solari respingendo le radiazioni in ingresso e contribuendo ad eliminare l'abbagliamento interno. In condizioni climatiche più temperate offre un buon equilibrio tra controllo solare raggiunto e alti livelli di luce naturale garantiti, permettendovi di raggiungere ottime condizioni di comfort con spese di gestione minime. 

Nei nostri climi, infatti, spesso le spese per il raffrescamento degli ambienti superano ampiamente quelle relative al riscaldamento invernale diventando di conseguenza un elemento critico degli edifici con ampio sviluppo della parte vetrata, nonché, ovviamente, delle facciate continue trasparenti. 

L’utilizzo di vetri selettivi della gamma Pilkington Suncool™ permette, anche in assenza di dispositivi di schermatura solare, di raggiungere ottimi valori di controllo solare e di ottemperare ai dettami dalla normativa vigente. Grazie a questa azione di filtro attuata dal coating selettivo sulle radiazioni incidenti, che blocca il calore in ingresso e permette il passaggio della luce, inoltre, garantisce alla vostra casa ottime condizioni di comfort ambientale durante tutto l’anno, con ridotte spese di gestione. 

In questo modo avrete vantaggi sia economici sia di benessere, nonché potrete vantare una ridotta impronta climatica a vantaggio dell’ambiente, grazie ad una consistente riduzione delle emissioni di anidride carbonica. 

Ad ulteriore chiarimento, l’utilizzo di vetri bassoemissivi è necessario per garantire una migliore efficienza energetica, grazie alla riduzione della dispersione termica verso l’esterno. 

Quando invece l’orientamento della finestra rende l’irraggiamento estivo un fattore critico per l’abitazione, causando ambienti surriscaldati ed incidendo pesantemente sulle spese per il condizionamento, l’installazione di vetri selettivi permette di respingere le radiazioni solari. L’efficienza energetica ed il controllo solare garantiti dai prodotti della gamma Pilkington Suncool™ li rendono i prodotti idonei per avere ambienti confortevoli e luminosi tutto l’anno.
In particolare, i vetri selettivi nei climi caldi o negli edifici con elevati carichi termici entranti, riducono con efficacia il guadagno solare, respingendo le radiazioni e contribuendo ad eliminare l'abbagliamento. In condizioni climatiche più temperate, questa funzione di filtro offre un buon equilibrio tra controllo solare e alti livelli di luce naturale. 

Oltre alle suddette prestazioni, i vetri della gamma Pilkington Suncool™ sono gradevoli dal punto di vista estetico e caratterizzati da un’elevata neutralità in trasmissione e in riflessione. 

Pilkington Suncool™ è una gamma di eccellenti vetri che coniugano, in un unico, straordinario prodotto, prestazioni di controllo solare, bassa emissività e ridotta trasmissione solare, con differenti gradi di trasmissione luminosa. 

Grazie all’ampiezza della gamma di Pilkington Suncool™ è possibile individuare il prodotto selettivo che meglio si adatta alle condizioni climatiche e di esposizione della vostra abitazione, così da garantirvi la massima efficienza nell’ingresso della luce e del calore, lasciando al progettista un’ampia libertà di scelta anche in relazione all’aspetto estetico finale dell’edificio.