L’arte del mosaico ritorna con Pilkington Microwhite™.

L’arte del mosaico ritorna con Pilkington Microwhite™

Comunicato Stampa
27 gen 2020
Un nuovo impiego di Pilkington Microwhite™ consente la realizzazione di tessere di vetro per suggestive finiture di design.
Mutaforma and Pilkington Microwhite

Grazie all’impiego di nanotecnologie brevettate, il brand Mutaforma ha creato TILLA®, la tesserina di vetro quadrata più piccola al mondo, il cui lato misura soltanto 1,5 mm. 

Si tratta di un materiale per micro-rifiniture di design, orgogliosamente ideato e prodotto 100% in Italia, sviluppato a seguito di lunghi e intensi anni di ricerca. 

Traendo ispirazione dell’antica cultura del mosaico in vetro, Mutaforma produce un materiale da rivestimento innovativo, seguendo i più avanzati dettami contemporanei nel settore dei materiali “aumentati”; una vera e propria “seconda pelle” dell’architettura, che per la sua versatilità e flessibilità può essere applicata ad un'ampia gamma di superfici, offrendo soluzioni progettuali atte a soddisfare ogni esigenza: progetti retail, residenziali, yachting, piscine, spa.

Mutaforma lo garantisce: non c’è limite alla personalizzazione. Ogni progetto nasce da un dialogo con il cliente/progettista e può essere customizzato secondo necessità.

Il risultato finale è splendido: artworks esclusivi e superfici decorative realizzati da microtessere in vetro sottile extrachiaro Pilkington Microwhite™ si trasformano in rivestimenti murali ad alto impatto scenografico, oggetti decorativi oppure pannellature retroilluminabili, ottenendo effetti cromatici mai visti prima per creare ambienti sempre diversi. 

Mutaforma, è un marchio di DG Mosaic srl: www.mutaforma.com

La straordinaria versatilità di Pilkington Microwhite™

Pilkington Microwhite™ è un vetro sottile di straordinaria qualità. Fabbricato attraverso il processo float, è prodotto in conformità alle vigenti norme di prodotto e in accordo con le stringenti specifiche interne. Il substrato extrachiaro, in virtù del basso contenuto di ferro, dona al vetro una neutralità superiore e un’elevatissima trasmissione luminosa.

Per garantire un prodotto piano e perfettamente uniforme, le tolleranze di spessore sono molto rigorose, rendendolo adatto ad una grande varietà di applicazioni: in relazione agli spessori di produzione, compresi tra 0,95 mm e 1,7 mm, molteplici sono infatti gli utilizzi possibili, quali vetrini da microscopio, specchi cosmetici o vetri tecnici. 

 

Photo courtesy Mutaforma