Pilkington Optilam™ Pilkington Optilam™

Pilkington Optilam™

Gamma di vetri stratificati di sicurezza in grado di fornire resistenza all’impatto, protezione dagli attacchi vandalici e dagli attacchi con armi da fuoco.

Pilkington Optilam™ è una gamma di vetri stratificati di sicurezza, ideali per fornire una resistenza agli impatti, una protezione alle effrazioni e alle minace da terzi, nonchè la sicurezza data dalla capacità del vetro di trattenere i frammenti anche dopo la rottura, prevenendo ferite o intrusioni.

 

Pilkington Optilam™ è prodotto assemblando due o più lastre di vetro con uno o più fogli di PVB per raggiungere un maggior grado di sicurezza. La versatilità del processo di laminazione che consente di stratificare vetri e PVB di spessore e tipo diversi amplia la gamma di prodotti Pilkington Optilam™ , consentendo all’utilizzatore di scegliere in base all’applicazione specifica tra un’ampia gamma di prodotti multifunzionali con prestazioni di : sicurezza anti-infortunio, anti-vandalismo, anti-proiettile e anti-esplosione, controllo acustico, controllo solare, isolamento termico, protezione UV, autopulente, o con prestazioni decorative e tutela della privacy.

 

Il vetro stratificato Pilkington Optilam™ è prodotto in conformità alla normativa UNI EN ISO 12543 "Vetro stratificato e vetro stratificato di sicurezza" che definisce i termini e descrive le parti componenti del vetro stratificato e del vetro stratificato di sicurezza per utilizzo in edilizia.

 

I principali standard di riferimento per la classificazione delle prestazioni del vetro di sicurezza e delle sue applicazioni sono: UNI EN 12600 "Prova del pendolo - Metodo della prova di impatto e classificazione per il vetro piano"; UNI EN 356 "Prove e classificazione di resistenza contro l'attacco manuale", UNI EN 1063 "Classificazione e prove di resistenza ai proiettili"; UNI 7697 "Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie".

 

 

Applicazioni

Pilkington Optilam™ può essere installato come lastra interna di qualsiasi vetrata isolante, nonché in vetrazioni installate in edilizia e destinate ad impiego non regolamentato da norme specifiche, come imposto dall’ultima versione della normativa UNI 7697:2015 (Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie).

Le applicazioni più comuni sono in edifici residenziali o commerciali, in vetrine di negozi , in banche, in uffici postali, in ospedali, vetrine e teche per espositori dei musei ecc.

La gamma dei vetri Pilkington Optilam™ trova applicazioni anche nel settore dell’arredamento, nei bagni e nelle cucine.

 

  • Evita il ferimento accidentale delle persone derivante dalla rottura della lastra; è sempre classificato secondo la normativa UNI EN 12600 (Prova del pendolo. Metodo della prova di impatto e classificazione per vetro piano). 
  • Può essere applicato dove c’è il rischio di caduta nel vuoto (versioni con classe 1(B)1 secondo UNI EN 12600). 
  • Protegge persone ed oggetti da atti vandalici ed attacchi premeditati secondo la normativa UNI EN 356 (Vetro di sicurezza. Prove e classificazione contro l’attacco manuale). 
  • Protegge persone ed oggetti dall’attacco con armi da fuoco secondo la normativa UNI EN 1063 (Vetrate di sicurezza. Classificazione e prove di resistenza ai proiettili). 
  • Protegge dai raggi UV. Pilkington Optilam™ assorbe le radiazioni UV che possono infuire sul colore degli oggetti esposti ad esse. 
  • Migliora le prestazioni acustiche delle vetrate isolanti. 
  • Durabilità e prestazioni certificate secondo i criteri della marcatura CE e del marchio UNI sui vetri stratificati di sicurezza. 
  • Pilkington Optilam™ può essere prodotto con vari tipi di intercalari e di vetro per ottenere vantaggi addizionali in termini di controllo solare, isolamento termico, proprietà autopulenti e decorazione. 
  • Disponibile in traversi e in grandi lastre.




Brochures