Dichiarazione di Prestazione

Notizie
16 lug 2013
Dall’1° luglio 2013 nei Paesi europei cambia la normativa sui materiali da costruzione.
È definitivamente abrogata la Direttiva 89/106/CEE (CPD) e sostituita col Regolamento 305/2011/UE, detto anche CPR (Construction Product Regulation), entrato in via transitoria dal 2011 e in vigore dall’ 1 luglio 2013.

La nuova normativa semplifica i sistemi di attestazione di conformità da 6 classi a 5 e introduce il 7° requisito di base incentrato sull’utilizzo sostenibile delle risorse naturali.

La Dichiarazione di conformità è sostituita da una Dichiarazione di Prestazione (DoP) che certifica il processo produttivo all’interno dello stabilimento di produzione.
Il produttore deve redigere la DoP e adeguare l’etichetta di marcatura CE.
Nella DoP dovranno essere indicati, tra le altre informazioni, gli usi previsti del prodotto, la garanzia di durabilità nel tempo, il sistema di valutazione e verifica delle prestazioni (AVCP).

Le DoP relative alla gamma Pilkington sono già scaricabili dalla pagina Marcatura CE del nostro sito.

Sono previste delle procedure semplificate per quanto riguarda le microimprese.
È importante ricordare infine l’obbligo della marcatura CE che deve essere rilasciata dal fabbricante e la cui regolamentazione è definita da uno specifico articolo del Regolamento (Art.8) e può essere apposta solo su prodotti per i quali esiste la DoP.

Questa norma è un Regolamento comunitario e non una Direttiva comunitaria, pertanto non necessita di una apposita norma nazionale di recepimento, bensì dell’armonizzazione graduale delle norme nazionali.